Aah, NABOKOV !

 ‎” Conobbi la prima delle tre o quattro mogli che avrei successivamente impalmato in circostanze alquanto strane, simili, nel loro evolversi, a una cospirazione maldestra con particolari privi di senso il cui artefice principale, oltre a ignorare del tutto il reale oggetto, si ostinava a fare mosse incaute che parevano destinate a precludere la benché minima possibilità di riuscita. E, tuttavia, fu proprio grazie a quegli errori che egli arrivò a ordire inconsapevolente una rete nella quale sarei rimasto impigliato a causa di una serie di reciproci abbagli da parte mia, finendo così per adempiere a quel destino che era il solo e unico scopo del complotto “


  Leggete, o scrittori editi o inediti, leggete due, tre volte di seguito, a mezza voce. Copiate, rileggete. Un incipit che È già tutto il libro. E un libro che si srotola come un tappeto, si FA mentre viene letto, fino alla fine già nota, attraverso digressioni che restano nel percorso per quanto paiono deviare. Aaaah, NA BO KOV !!!   ( ottima traduzione di Franca Pesce )

Aah, NABOKOV !

‎” Conobbi la prima delle tre o quattro mogli che avrei successivamente impalmato in circostanze alquanto strane, simili, nel loro evolversi, a una cospirazione maldestra con particolari privi di senso il cui artefice principale, oltre a ignorare del tutto il reale oggetto, si ostinava a fare mosse incaute che parevano destinate a precludere la benché minima possibilità di riuscita. E, tuttavia, fu proprio grazie a quegli errori che egli arrivò a ordire inconsapevolente una rete nella quale sarei rimasto impigliato a causa di una serie di reciproci abbagli da parte mia, finendo così per adempiere a quel destino che era il solo e unico scopo del complotto “


Leggete, o scrittori editi o inediti, leggete due, tre volte di seguito, a mezza voce. Copiate, rileggete. Un incipit che È già tutto il libro. E un libro che si srotola come un tappeto, si FA mentre viene letto, fino alla fine già nota, attraverso digressioni che restano nel percorso per quanto paiono deviare. Aaaah, NA BO KOV !!! ( ottima traduzione di Franca Pesce )